12 Arresti E Sequestro Beni: Assenteismo E Appalti Truccati All’Asl Di Caserta

317

12 persone sono state arrestate questa mattina nell’ambito di un’indagine della Procura di Napoli Nord sull’Asl di Caserta che ha consentito di fare luce su numerosi episodi di assenteismo, corruzione e gare d’appalto truccate. 79 in totale gli indagati. Grazie a intercettazioni telefoniche e ambientali sono emerse, secondo gli inquirenti, numerose gravi violazioni penali, come l’affidamento a poche ditte compiacenti di lavori di adeguamento e ristrutturazione di locali aziendali gestiti direttamente dal Dipartimento di Salute Mentale (Dsm), in cambio di somme di danaro e regali vari. Oppure l’affidamento dei servizi di trasporto in emergenza (118) in cambio di regali e assunzioni. Nell’operazione condotta oggi è stato anche effettuato un sequestro di 1,5mln di euro.