14Enne Morto Nel Sonno A Torre Annunziata

117

Choc ieri a Torre Annunziata, dove un ragazzo di soli 14 anni è morto nel sonno. Il giovane, residente in provincia di Mantova ma originario della cittadina oplontina, era a casa dei nonni dove era ritornato da una settimana, dopo la lunga quarantena. L’altra sera il 14enne tornò a casa, cenò e poi andò a letto. I nonni, convinti che il nipote volesse dormire più a lungo, non lo hanno svegliato. Poi intorno all’ora di pranzo la terribile scoperta. La Procura di Torre Annunziata ha disposto il trasferimento della salma all’obitorio di Castellammare in vista dell’autopsia. Da un primo esame esterno della salma, l’ipotesi più accreditata porta ad una morte per cause naturali.