4 Giornate Di Napoli Ricordate Dal Sindaco Su Facebook

61

Tra il 27 ed il 30 settembre si ricordano le “4 Giornate di Napoli”, insurrezione popolare del 1943 per liberare la città dai militari tedeschi e lasciar entrare il 1 ottobre le forze Alleate. A tal proposito il sindaco De Magistris, oggi su Facebook, ha scritto che “Napoli fu la prima città in Europa a liberarsi, con un rivolta di popolo partigiana, dall’occupazione nazifascista. L’insurrezione iniziò dalla Masseria Pagliarone, al Vomero, e poi si estese in tutti i quartieri della città. A capo della ribellione anche bambini e donne. Dedico l’orgoglio partenopeo di così solide radici – ha scritto ancora il primo cittadino napoletano – a due martiri di quelle giornate che ci hanno fatto meritare la medaglia d’oro al valor militare: Gennarino Capuozzo e Maddalena Cerasuolo. W Napoli antifascista!”, così ha chiuso il post De Magistris.