Reati Ambientali Nel Salernitano: Denunciati Sindaco E Comandante Della Polizia Municipale Di Due Comuni

152

Nell’ambito di un controllo, in materia di reati ambientali, effettuato nei territori comunali del Vallo di Diano e degli Alburni, a sud di Salerno, i Carabinieri di Sala Consilina hanno sequestrato aree per circa un chilometro quadrato, 200 metri cubi di rifiuti, hanno comminato 15 sanzioni amministrative per circa 20 mila euro ed hanno denunciato in totale 9 persone, tra cui il sindaco ed il comandante della Polizia Municipale di due comuni del Salernitano. L’operazione ha riscontrato diverse irregolarità in attività di deposito, raccolta e trasporto di rifiuti nel salernitano senza alcuna autorizzazione. I principali comuni coinvolti sono i seguenti: Auletta, Caggiano, Padula, Pertosa, Petina, Sala Consilina e Teggiano.