Agguato A S. Giovanni A Teduccio Nella Serata Di Ieri: Un Morto

426

Ad una settimana dall’agguato, nel quale furono ferite due persone all’esterno di una sala scommesse, la camorra è tornata a sparare a S. Giovanni a Teduccio. Ieri sera davanti alla chiesa di S. Giovanni Battista due uomini sono stati gravemente feriti. Salvatore Soropago, questo il nome della vittima, pregiudicato per furto, è giunto al Loreto Mare già morto; la persona che era con lui, un incensurato, è stata sottoposta ad intervento chirurgico ad una mano.