Allerta Meteo: Danni Per Il Forte Vento

180

Il forte vento che soffia su Napoli e la Campania dalle prime ore di questa mattina sta provocando più di qualche problema. A Napoli, nei pressi della Stazione centrale, un cartellone pubblicitario è volato sul tetto di un edificio e alberi sono caduti ai Colli Aminei, a Miano, in via Provinciale delle Brecce, a Discesa Coroglio, Bagnoli e nei cimiteri di Pianura, Soccavo e Secondigliano. Nell’area mercatale di via Ausilio e a piazza Dante si sono verificati crolli di calcinaccio dai palazzi. Antenne pericolanti sono state segnalate in Via Acquaviva e via Sant Alfonso dei liguori. Un albero a basso fusto è caduto su auto in sosta in via Sibilia a Bagnoli ed è chiuso vico Duchesca per caduta vetri. Una persona anziana è stata sfiorata dalla caduta di un albero mentre circolava in auto in via Miranda a Ponticelli ed è stata trasportata precauzionalmente in ospedale per alcuni controlli. A Capri alberi sono caduti nelle ville private e l’energia elettrica ha subito interruzioni in alcune zone dell’isola. Nel Casertano problemi di viabilità si sono verificati a Castelmorrone, dove il sindaco ha chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco ed a Cellole, sul litorale domizio per il distacco di cornicioni. A Marano un cartellone pubblicitario si è abbattuto su un’auto in sosta in via Guevara e diversi alberi sono caduti nelle zone periferiche della cittadina. E le fortissime raffiche di vento hanno provocato la caduta di un albero a S. Sebastiano al Vesuvio, dove madre e figlio, che erano a bordo della loro auto, sono rimasti feriti e trasportati in ospedale. Un incidente tra due navi è avvenuto nel porto di Ischia a causa del forte vento. Una motonave che era in fase di attracco con grande difficoltà ha impattato contro la prua di un’altra motonave. La prima ha riportato leggeri danni; la seconda, non riuscendo ad attraccare, è ripartita per Pozzuoli. Non vi sono stati feriti.