Appalti Pubblici: Due Arresti Nel Casertano

50

Arrestati il 44enne Nicola Schiavone, nipote del capoclan dei Casalesi Sandokan, ed Alessandro Ucciero, di Villa Literno. I due sarebbero gravemente indiziati dei reati di associazione di tipo mafioso, fittizia intestazione di beni, riciclaggio ed autoriciclaggio, questi ultimi aggravati dalla finalità e modalità mafiose. Il provvedimento è indice dell’attività del clan dei Casalesi nella gestione degli appalti pubblici, di cui uno dei soggetti colpiti dalla misura della custodia cautelare in carcere, è lo storico referente.