Ariano Irpino: Aggressione In Carcere

225

Aggressione nella casa circondariale di Ariano Irpino. Il SAPPE, Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria ha denunciato che un detenuto di origini pugliesi ha aggredito con estrema violenza un agente al momento dei rientro in cella. Fattorello, segretario nazionale SAPPE per la Campania, ha evidenziato che “il poliziotto è stato atterrato dai violenti colpi sferrati dall’uomo, forte di un possente fisico”. Le frequenti criticità della struttura sono state più volte denunciate dal SAPPE che definisce la casa circondariale di Ariano come un vero e proprio carcere di frontiera, obsoleto e fatiscente per l’incuria.