Asilo Degli Orrori A Castelvolturno: Arrestata Coppia Ghanesi

28

Due coniugi ghanesi sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare perché gravemente indiziati di maltrattamenti in famiglia pluriaggravati in concorso. Il provvedimento è stato emesso al termine di indagini che hanno scoperto un “asilo abusivo” allestito da marito e moglie ghanesi in un appartamento a Castel Volturno. Gli inquirenti hanno accertato che i coniugi avrebbero trasformato l'”asilo abusivo” in un luogo “da incubo” per i minori. In particolare è emerso come almeno tre di questi, nigeriani, siano stati fatti oggetto, per mesi, di gravi violenze fisiche e vessazioni psicologiche come privazioni di acqua e cibo, la denudazione e l’internamento in stanze al buio e prive di riscaldamento, pestaggi con l’utilizzo di mazze di ferro e bastoni, inserimento di peperoncino negli occhi e nelle parti intime e spezzamento delle unghie. La coppia di coniugi è stata posta ai domiciliari.