Assessorato Regionale All’Ambiente Occupato

637

Momenti di tensione questa mattina in via Depretis, a Napoli, sede dell’assessorato regionale all’Ambiente. Un centinaio di persone, infatti, hanno presidiato e occupato la sede dell’assessorato per protestare contro la realizzazione di un nuovo termovalorizzatore a Giugliano. I manifestanti sono entrati al grido di “Chi ha inquinato deve pagare”. dopo poco la situazione è tornata alla normalità. Le buste per la realizzazione del nuovo impianto dovrebbero essere aperte oggi.

inceneritore