Caivano: Sassaiola Contro Ambulanza

240

Choc ieri a Caivano, in provincia di Napoli, dove un’ambulanza è stata presa di mira da un gruppo di balordi che hanno distrutto il vetro di uno dei portelloni posteriori lanciando dei sassi. Il mezzo era impegnato ad effettuare tamponi anti COVID 19 a domicilio. La sassaiola è scattata in una strada alla periferia Sud di Caivano, spaventando gli infermieri che si stavano vestendo, utilizzando tutte le delicate e complesse procedure di protezione dal coronavirus. L’ambulanza, che porta ogni sera all’ospedale Cotugno 70/80 tamponi da analizzare, è rimasta fuori servizio in un momento dove ogni risorsa, seppur piccolissima, è essenziale.