Camorra: 6 Arresti Per Favoreggiamento

52

Finiti in manette i sei indagati che favorirono la latitanza del boss Antonio Orlando, a capo dell’omonimo clan egemone tra Marano, Quarto e Calvizzano. I carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei sei uomini, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso e favoreggiamento personale. Tra i destinatari della misura detentiva c’è Antonio Orlando, arrestato un anno fa e oggi in regime di 41 bis.