Camorra: Annullato Il Carcere Per Maria Licciardi

80

Annullata la misura cautelare per Maria Licciardi, sorella del boss Vincenzo. La decisione è stata della 13 sezione del Tribunale del Riesame di Napoli, nell’ambito della maxi operazione congiunta dei carabinieri del Ros, della Polizia e della Guardia di Finanza contro la cosiddetta Alleanza di Secondigliano. A Maria Licciardi, sfuggita lo scorso 26 giugno al maxi blitz che ha portato in carcere oltre cento indagati e ritenuta a capo dell’Alleanza di Secondigliano, veniva contestato il reato di associazione di stampo mafioso.