Camorra: Arrestata Maria Licciardi

263

Arrestata Maria Licciardi, ritenuta capo dell’omonimo clan e figura di vertice del cartello camorristico chiamato Alleanza di Secondigliano. I Carabinieri del Ros hanno notificato il provvedimento di fermo alla donna all’aeroporto di Ciampino. Pare che Licciardi stesse per partire per la Spagna. Maria Licciardi, sorella di Gennaro, fondatore dell’organizzazione malavitosa, è accusata di associazione di tipo mafioso, estorsione, ricettazione di denaro di provenienza illecita, turbativa d’asta, tutti reati aggravati dalle finalità mafiose.