Camorra: Dopo 17 Anni Notificata Ordinanza Per Omicidio

190

Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata notificata dalla Polizia a Pietro Vollaro, figlio di Luigi – detto “il califfo”, ritenuto il capo dell’ omonimo clan, e ad Antonio Romagnoli, affiliato alla stessa organizzazione, entrambi già detenuti per altri reati. I destinatari dell’ ordinanza sono ritenuti responsabili di omicidio in concorso tra loro, con l’aggravante di avere agito con premeditazione e di aver commesso il reato al fine di agevolare il clan. L’omicido fu commesso 17 anni fa, vittima un 27enne che era passato con gli scissionisti del clan.