Camorra: Patto Tra Clan Cementato Da Un Omicidio

168

I Carabinieri del Nucleo investigativo del gruppo di Castello di Cisterna hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 6 persone. I destinatari sono gravemente indiziati, a vario titolo, dei reati di concorso in omicidio, detenzione illegale di armi e ricettazione, aggravati dal metodo e dalle finalità mafiose. Nelle indagini gli inquirenti hanno documentato un patto, cementato anche con l’omicidio di Pasquale Tortora, elemento di spicco dell’omonimo clan attivo ad Acerra e Casalnuovo, tra due sodalizi criminali per assicurarsi il controllo del territorio. Tra i coinvolti nell’indagine anche Pasquale Di Balsamo, poi morto in una sparatoria il 29 aprile scorso in una sparatoria avvenuta ad Acerra.