Campi Flegrei: Aperta Grotta Bagno Della Sibilla

193

Violata la Grotta del Bagno della Sibilla, uno dei gioielli dei Campi Flegrei. Come riportato dal quotidiano Il Mattino, la porta era aperta e all’interno c’erano candele, torce e una sega, forse utilizzata per tagliare il catenaccio che chiudeva il sito. Il materiale, tranne la sega, risale a quando c’era lo storico custode, Carlo Santillo, soprannominato Caronte, che accompagnava turisti e visitatori. Andato in pensione il vecchio “Caronte”, a causa di problemi di salute, incuria, crolli e vandalismo hanno preso il sopravvento.