Caserta: Choc In Ospedale Per Ritrovamento Di Un Cadavere

183

Tragedia all’interno dell’ospedale S. Anna e S Sebastiano, dove ieri un uomo di 73 anni si sarebbe suicidato. A trovare il cadavere, i poliziotti della Questura del capoluogo di Terra di Lavoro. Il 73enne, che era ricoverato nel reparto di Medicina e Chirurgia d’Urgenza, aveva un filo del caricabatterie di un cellulare avvolto attorno al collo, legato a sua volta all’asta della flebo. Gli agenti hanno avviato le indagini ed un’inchiesta interna è stata aperta dalla Direzione Generale dell’ospedale casertano.