Castelvolturno: Tre Nigeriani Nati In Italia Non Riescono Ad Avere Cittadinanza

15

Tre ventenni – due donne ed un uomo – figli di nigeriani, nati e cresciuti in Italia e residenti a Castelvolturno, in provincia di Caserta, non sono ancora riusciti ad avere la cittadinanza. I tre hanno chiesto provocatoriamente la protezione internazionale, quella che si dà a chi fugge da guerre o persecuzioni. Anche perché per legge sono clandestini, passibili in teoria di essere rimpatriati se soggetti ad un controllo delle forze dell’ordine. Dimitri Russo, sindaco di Castelvolturno, ha dichiarato che “il comune riconosce la cittadinanza italiana a chi ne ha diritto, senza alcun problema. In questo caso il rigetto è dovuto al fatto che i richiedenti non possedevano i requisiti prescritti”.