Cava De’Tirreni: Sequestrati 80Mila Euro A Sindaco E Vice

298

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha eseguito un sequestro di 80mila euro nei confronti del sindaco di Cava de’Tirreni, Servalli, e dell’assessore – già vicesindaco – Senatore. I due avrebbero versato contributi per le loro professioni a spese del Comune. Le norme in vigore, invece, prevedono che l’Amministrazione Comunale provveda al pagamento dei contributi all’INPS solo per gli eletti che lavorano esclusivamente per l’Ente. Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Salerno ha accertato che, diversamente da quanto dichiarato nelle autocertificazioni, il primo cittadino e l’assessore avevano di fatto continuato a svolgere, in pieno mandato elettorale, le rispettive attività professionali.