Cinese In Mare Salvato Dalla Guardia Costiera E Dal 118

42

Ieri sera, intorno alle 22.30, alcune persone hanno notato un corpo nelle acque antistanti il Molo Beverello, a Napoli. Subito le persone hanno allertato la Guardia Costiera che è intervenuta con una motovedetta ed ha recuperato l’uomo  dall’acqua. Si trattava di un giovane di nazionalità cinese privo di sensi. L’uomo potrebbe aver tentato il suicidio ma gli inquirenti non tralasciano alcuna pista. Grazie, poi, all’intervento di un’ambulanza del 118, il giovane è stato rianimato e portato all’ospedale S. Giovanni Bosco.