Clan Amato-Pagano: 31 Arresti E Sequestro Beni Per 25Mln

40

Un’ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita all’alba da Polizia e Guardia di Finanza nelle province di Napoli e Caserta. L’ordinanza prevede 22 persone agli arresti e 9 ai domiciliari, gravemente indiziate di appartenere o di aver favorito il clan Amato-Pagano. I reati contestati agli indagati sono l’associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione, intestazione fittizia di beni, traffico di stupefacenti, aggravati dal metodo mafioso. Sequestrati anche beni immobili, società e contanti per 25mln di euro in Campania, Molise ed Emilia Romagna. Tra gli indagati c’è anche Antonio Papa, presidente dell’Aicast di Melito, associazione rappresentativa di plurime categorie commerciali, industriali e artigianali. Nel corso dell’inchiesta è anche emerso il coinvolgimento di due agenti della Polizia Municipale di Melito che avrebbero contribuito ad ampliare il controllo economico del territorio da parte del sodalizio criminale.