Consip: Perquisita Abitazione Giornalista Lillo, del “Fatto Quotidiano”

430

Dopo la denuncia dell’imprenditore Alfredo Romeo, la Procura di Napoli ha disposto una perquisizione nell’abitazione romana del giornalista del ‘Fatto Quotidiano’ Marco Lillo, in merito alla fuga di notizie sul caso Consip. Secondo quanto riportato dal sito del Fatto Quotidiano, Marco Lillo non sarebbe indagato e la Procura di Napoli avrebbe disposto la perquisizione per rivelazione del segreto d’ufficio attraverso la pubblicazione del libro “Di Padre in Figlio” di cui il giornalista – attualmente in vacanza – è autore.