Contraffazione: Maxi Sequestro In Provincia Di Avellino

642

Una fabbrica clandestina e sconosciuta al fisco, dove venivano confezionati capi d’abbigliamento e accessori con marchi contraffatti di note griffe della moda, è stata scoperta e sequestrata dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Napoli. L’opificio si trova nell’Avellinese. Quattro le persone denunciate che si erano organizzate esponendo il campionario sul web per poi inviare la merce in tutta Italia solo dopo aver ricevuto i pagamenti. Sequestrati anche 1.300 abiti e accessori, 15.800 transfer termoadesivi ed etichette in stoffa e metallo con i loghi e i marchi falsi, 2.250 capi d’abbigliamento “neutri” pronti per essere marcati e confezionati, questi ultimi del valore complessivo di oltre 130.000 euro.