COVID19: Ieri 1.644 Positivi In Campania. Ischia Chiede “Zona Gialla”

53

I positivi al Sars Cov-2 rilevati ieri dall’Unità di Crisi Regionale in Campania sono stati 1.644 su 11.398 test processati. Il bollettino dell’Unità di Crisi ha evidenziato anche il numero dei guariti, 1.291 e quello dei morti, 41. Enzo Ferrandino, sindaco di Ischia, intanto, ha chiesto al ministro della Salute Speranza ed al governatore De Luca che l’isola venga posta in zona gialla perché la situazione epidemiologica isolana (in cui attualmente si contano circa 90 positivi) è da diverse settimane in controtendenza rispetto ai numeri dei contagi del resto della regione. E per protestare contro ristori mai arrivati, ieri circa 100 tassisti hanno organizzato un corteo che si è snodato lentamente per le strade di Napoli. Meta, Palazzo S. Lucia, sede della Regione, per chiedere al presidente De Luca un sostegno, anche una tantum, che, denunciano, non hanno mai avuto nel corso di un anno in cui i loro incassi si sono ridotti al lumicino. A manifestare anche circa 200 disoccupati, aderenti alla lista “Movimento di lotta disoccupati 7 novembre”, che hanno sfilato sul Lungomare. “Abbiamo chiesto – ha spiegato una manifestante al megafono – un incontro alla Regione per i temi che investono la classe proletaria e la Regione finge di non vederci, non sentirci, di non leggere le mail.