Estorsioni: Eseguite Misure Cautelari Contro Affiliati A Clan Del Centro

193

Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, è stata esguita all’alba di oggi nei confronti di alcuni affiliati ai clan di camorra Mazzarella e Giuliano-Amirante-Brunetti. I destinatari dell’ordinanza, eseguita da agenti della Squadra Mobile di Napoli e del Commissariato Vicaria Mercato, sono ritenuti responsabili di estorsione aggravata dal metodo mafioso commessa nei confronti di un’attività commerciale nella zona Vicaria-Mercato di Napoli.