Evasione Fiscale: 90Mln Sottratti Al Fisco

160

Un imprenditore di Salerno è finito ai domiciliari nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli. L’imprenditore è indagato per aver agito come amministratore di fatto di quattro società operanti nel trasporto marittimo internazionale di prodotti petroliferi gassosi. Le società, pur operando in Italia, avevano sede nelle Isole Marshall e, dalle indagini, sarebbe emersa una complessa architettura societaria che sarebbe stata finalizzata all’evasione fiscale e schermatura dei soggetti proprietari. Dal 2014 al 2019 l’imprenditore avrebbe sottratto al fisco un imponibile pari a circa 90 milioni di euro.