Falsi Incidenti: 8 Ordinanze Nel Napoletano

219

Un’organizzazione facente capo al titolare di una agenzia di pratiche auto di Villaricca, che indebitamente percepiva rimborsi per sinistri stradali mai avvenuti o verificatisi in circostanze diverse da quelle effettivamente rappresentate, è stata scoperta dai Carabinieri di Giugliano. 8 le ordinanze di custodia cautelare eseguite – 2 ai domiciliari e 6 con obbligo di dimora – per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di frodi assicurative. Secondo le accuse, il sodalizio si avvaleva di persone disponibili ad apparire come responsabili o danneggiati, per la liquidazione di falsi incidenti stradali. Gli accusati avrebbero anche prodotto certificati medici di lesioni che in realtà erano riferite a circostanze diverse da quelle rappresentate. Gli inquirenti hanno accertato 70 frodi a diverse compagnie assicurative e denunciato 200 persone.