Fedele: “A Bologna mi è piaciuta l’applicazione difensiva del Napoli: bisogna risolvere il problema di Mertens che non incide a 40 metri dalla porta”

495

Enrico Fedele parla a Marte Sport Live: “Gattuso dimostra ancora di essere inesperto dal punto di vista della comunicazioni con le sue parole. Io avrei evitato certe dichiarazioni. Sui ‘maestri’ ha ragione, molti puntano a questo ruolo, altri però hanno l’esperienza per parlare di calcio. Ieri mi è piaciuta l’applicazione difensiva da parte del Napoli: tutti hanno partecipato alla fase difensiva e questo conta a prescindere dal modulo tattico. I numeretti contano fino ad un certo punto. Pedro o Mertens? Sono due giocatori diversi, Mertens guarda la porta e segna. Il problema del Napoli del futuro riguarda proprio la collocazione del belga che non incide tanto a 40 metri dalla porta. Se il Napoli deve lottare per i primi posti, deve trovare anche i gol”.