Finti Netturbini Rapinavano Malcapitati

295

Un 41enne già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato perché con un complice, che i Carabinieri stanno cercando, ha rapinato diverse persone. I due si travestivano da netturbini e con una pistola a salve, senza tappo rosso, fermavano le loro vittime e, minacciandole, le rapinavano. Subito dopo essere stato bloccato il 41enne aveva l’arma e circa 300€. I carabinieri hanno scoperto che, poco prima, un tassista napoletano era stato rapinato da due persone la cui descrizione combaciava perfettamente con i due finti netturbini e che gli erano stati portati via 60 euro.