Friday For Future: Manifestazioni A Napoli E Avellino

159

In occasione del Fridays for future, sciopero globale per il clima, questa mattina centinaia di ragazzi si sono riuniti in Piazza Garibaldi, a Napoli, per dirigersi attraverso le vie del centro a Piazza Municipio. Emblematico uno dei molteplici striscioni con cui i manifestanti hanno “colorato” il corteo: “Non vi stiamo chiedendo il futuro. Stiamo venendo a riprendercelo”. Alle richieste relative a una maggiore attenzione da dedicare, da parte dei governi, alle tematiche ambientali, si è aggiunta dalla viva voce dei ragazzi quella per fermare la corsa agli armamenti e per dire basta alla guerra in Ucraina e a ogni conflitto. Manifestazione anche ad Avellino, dove per sensibilizzare sul tema dei cambiamenti climatici è scesa in piazza anche Legambiente Avellino-Alveare, il cui presidente, Antonio Di Gisi, ha dichiarato ad AvellinoToday: “La nostra città è la più inquinata del Sud Italia. Siamo molto preoccupati e in attesa che vengano attuate delle politiche reali che contrastino il fenomeno dell’inquinamento ambientale; siamo in piazza per lanciare delle proposte come quella della consulta ambientale”.