Furto Alla Basilica Di Santa Maria Alla Sanità. Il Parroco: “Rubati Oggetti Di Valore Devozionale; Colpiti I Sentimenti”

121

In merito al furto avvenuto nella Basilica di Santa Maria della Sanità, a Napoli, il parroco, don Antonio Loffredo, ha spiegato che “come Gesù, tutti hanno già perdonato il fratello” che ha rubato il giglio e il libro della statua di San Vincenzo. “Ci siamo dispiaciuti non poco – ha affermato don Antonio – perché non erano oggetti di valore storico, ma devozionale. L’errore che ha fatto il fratello che ha rubato è stato colpire il cuore delle persone perché quegli oggetti appartengono al mondo dei sentimenti”.

Foto: napoli-turistica.com