Gaeta: Napoletano Morto Durante Battuta Pesca

132

Un napoletano di 33 anni è stato trovato morto ieri mattina davanti ad un antro sommerso vicino Montagna Spaccata, a Gaeta, in provincia di Latina. A dare l’allarme, un amico col quale la vittima era andata a fare una battuta di pesca subacquea in apnea. La competente Autorità Giudiziaria di Cassino ha disposto il trasferimento della salma presso l’ospedale della cittadina dell’Abbazia per gli accertamenti del caso e per una prima ispezione autoptica da parte del medico legale.