Generi Alimentari Mal Conservati Nel Casertano: Titolare Deposito Denunciato

136

Un deposito clandestino di alimenti è stato scoperto ieri dalla Guardia di Finanza a Ruviano, in provincia di Caserta. All’interno di un capannone di oltre 1.500m quadrati i finanzieri hanno scoperto più di 20 tonnellate di generi alimentari pronti per la vendita. Tra essi, prodotti ittici, cereali, riso, farine, spezie, con relativi materiali e attrezzature per l’etichettatura e l’imballaggio. Inoltre, nei locali di stoccaggio e confezionamento della merce erano presenti materiali pericolosi per la salute, tra topicidi ed altri detersivi tossici, oltre a scarafaggi, escrementi di animali e insetti vari. Denunciato a piede libero il titolare per frode in commercio e violazioni alla normativa sanitarie e sulla corretta conservazione degli alimenti.