Giornalismo: Morto Vito Faenza

125

Lutto nel mondo del giornalismo. Si è spento nella sua abitazione della cittadina normanna Vito Faenza, giornalista e scrittore. Faenza, da tempo malato, aveva lavorato dal 1976 all’Unità, di cui è stato anche inviato speciale. Corrispondente da Napoli di Panorama, Faenza ha lavorato per Il Messaggero fino al 1996 ed ha collaborato all’agenzia radiofonica Area e all’agenzia Agi. Nel 2004 Vito Faenza è entrato a far parte del Corriere del Mezzogiorno. Esperto di criminalità organizzata e terrorismo nazionale e internazionale, Faenza ha scritto numerosi saggi e dal 2004 al 2010 è stato segretario dell’Osservatorio sulla camorra e sull’illegalità, curando la pubblicazione del relativo bollettino mensile.