Giugliano: Aggredita Operatrice Pronto Soccorso

59

È stato ricoverato con un codice giallo e gli hanno detto di attendere il proprio turno. Così un 70enne ha aggredito, prendendola a pugni, un’operatrice del Pronto Soccorso che ha rimediato una frattura alla mandibola e la rottura di un labbro. Il fatto si è verificato all’ospedale S. Giuliano di Giugliano, in provincia di Napoli. L’aggressore è stato denunciato. Feliciano Manna del sindacato Fials  ha dichiarato al sito Internet de Il Mattino: “Siamo vittime di aggressioni e siamo pronti a chiedere il trasferimento. Siamo pronti – ha aggiunto Manna – a incrociare le braccia per chiedere maggiore sicurezza dei lavoratori”.