Incendio Nocera Superiore: Buoni I Dati Arpac Dell’Aria

136

Disponibili i primi dati analizzati dall’Arpac dopo l’incendio che domenica ha distrutto un capannone di circa 600m quadrati di una ditta ortofrutticola. Una prima valutazione della qualità dell’aria non ha evidenziato variazioni che siano riconducibili all’incendio. Nei prossimi giorni si provvederà al campionamento dei suoli superficiali situati lungo la direzione di prevalente dispersione della colonna di fumo generata dall’incendio.