Insulta E Picchia La Compagna: Arrestato Trentaseienne Di Pozzuoli

92

Con l’accusa di aver insultato e picchiato la compagna, i Carabinieri hanno arrestato un 36enne di Pozzuoli. Secondo la ricostruzione dei militari, la donna ha chiamato il 112 e poi è stata picchiata senza un’apparente ragione, davanti al figlio di soli 3 anni. Ai carabinieri la donna ha raccontato di essere vittima da anni di vessazioni fisiche e psicologiche da parte dell’uomo, il quale ha messo la casa a soqquadro, rompendo piatti e bicchieri e di struggendo i mobili. La donna è stata portata in ospedale dove i medici le hanno riscontrato contusioni guaribili in 4 giorni.