Latitante Dal 2014, Catturato Ieri In Francia

137

E’ finita a Cannes, in Costa Azzurra, in Francia, la latitanza di Antonio Cuozzo Nasti, 56enne di Giugliano, ritenuto vicino al clan Mallardo. Nasti lavorava in un albergo della Costa Azzurra dove si era affermato come chef, anche molto noto. I militari lo hanno bloccato in un appartamento dove viveva da solo e al momento della cattura non ha opposto resistenza. Nasti si era reso irreperibile nel 2014 dopo essere stato condannato a 16 anni di reclusione per i reati di rapina, ricettazione e porto illegale di armi.