Loreto Mare: Esplosa Bomba Carta

157

Paura questa mattina davanti all’ospedale napoletano Loreto Mare, per l’esplosione di una bomba carta. Grande tensione anche all’interno del nosocomio e tra i pazienti. Pare che la bomba sia stata fatta esplodere da alcuni manifestanti, dipendenti della Silba Spa – società che gestisce tre centri medici di riabilitazione, a Cava de’ Tirreni e a Roccapiemonte – da questa mattina in liquidazione e che sostengono siano “a rischio 500 degenti affetti da disabilità mentali e 350 posti di lavoro”. I manifestanti hanno lasciato il piazzale antistante l’ospedale Loreto Mare per recarsi al c.so Meridionale.