Lotta Fra Clan: Tre Arresti A Napoli, C’è Anche Ciro Contini

277

In seguito alle indagini della DDA sviluppate dopo l’arresto di Stefano Mattarello, Vincenzo De Vivo e Michele Di Mauro – del clan Contini – perché trovati in possesso di armi impiegate in un raid contro affiliati al clan nemico dei Mazzarella, la Squadra Mobile di Napoli ha eseguito un’ordinanza di custodia nei confronti di Ciro Contini e Stefano Mattarello, già detenuti, e di Giuseppe Sarnataro. Gli inquirenti hanno ritenuto che le armi rinvenute nel garage di Mattarello fossero per il clan Contini e che fossero da ricondurre anche a Ciro Contini che aveva preso parte al raid suddetto, dandosi, poi, alla fuga. Ciro Contini è in galera sempre per possesso di armi e per un’ordinanza nell’ambito di una più grossa operazione avente ad oggetto il clan Sibillo, di cui lo stesso ha fatto parte prima di ritornare alla sua “famiglia” di origine.