Manfredi Sindaco Di Napoli. Ballottaggi A Caserta E Benevento

222

Con l’affermazione plebiscitaria di Gaetano Manfredi, a Napoli ha retto l’asse Pd-M5s. Manfredi ha ottenuto il 62,9% delle preferenze ed il Pd risultato primo partito della coalizione, con quasi 40mila voti. E il suddetto patto ha retto bene anche in provincia. Secondo il ministero dell’Interno Afragola, Melito e Volla andranno al ballottaggio. A Salerno con oltre il 57% delle preferenze è stato confermato Vincenzo Napoli. Progressisti per Salerno la lista che primeggia con quasi 39mila voti ed il 17,6% delle preferenze. Eboli e Battipaglia invece andranno al ballottaggio. E ballottaggio sarà anche a Caserta tra il sindaco uscente Carlo Marino, che ha il 32,4% ed è sostenuto dal Csx, e Giampiero Zinzi che finora ha raccolto quasi il 28%, sostenuto dal Cdx. E sarà duello tra 15 giorni anche a Benevento, tra il sindaco uscente Mastella, che ha raccolto il 49,3% dei voti, ed il candidato del Csx Perifano che ha ottenuto il 32,3% delle preferenze. Mastella, pur soddisfatto del risultato ottenuto avendo raddoppiato i consensi rispetto a cinque anni fa, ha detto all’Ansa: “Ho fatto una battaglia solo contro tutti. Una competizione contro tanti rancorosi. Continueremo il nostro impegno continuando ad ascoltare la gente”.