Marcianise (CE): Sequestrati Gasolio E Rifiuti Pericolosi

142

Un’area di circa 6mila metri quadrati è stata scoperta dai militari della Guardia di Finanza di Marcianise che l’hanno sequestrata. Lo spazio, ubicato nella stessa cittadina della provincia di Caserta, era adibito, senza alcuna autorizzazione, a rimessaggio per veicoli commerciali. Le Fiamme Gialle hanno rinvenuto due cisterne con circa 6mila litri di gasolio, di provenienza illecita, ed oltre 800t di rifiuti pericolosi, smaltiti senza rispetto delle norme in materia ambientale. Denunciato il responsabile dell’area alla Procura di S. Maria Capua Vetere per sottrazione al pagamento dell’accisa su prodotti energetici e gestione non autorizzata di rifiuti.