Mondragone (CE): Bagnino Ventisettenne Morto Nel Sonno

86

Un ragazzo originario di Venere, frazione di Pescina, in Abruzzo, è morto nel pomeriggio di ieri. Il 27enne, che lavorava a Mondragone come bagnino, è deceduto nel sonno. Tornato a casa, il giovane ha pranzato e si è messo al letto. Quando un familiare lo ha chiamato, purtroppo, non ha ricevuto risposta. Avvertito il 118, il personale medico e sanitario dell’ambulanza non ha potuto far altro che constatare il decesso del bagnino. Per conoscere la causa della morte bisognerà attendere i risultati dell’autopsia che sarà praticata il 2 luglio.