Morto L’Attore Napoletano Antonio Casagrande

128

Lutto nel mondo dello spettacolo. Si è spento ieri, all’età di 91 anni, l’attore Antonio Casagrande. Negli anni 60 esordì come attore nella compagnia di Eduardo De Filippo partecipando alle trasposizioni cinematografiche di “Sabato, domenica e lunedì”, “Ditegli sempre di sì”, “Filumena Marturano”, “Napoli Milionaria”, “Il sindaco del rione Sanità” e “Mia famiglia”. Indimenticabile lo sketch nel film di De Crescenzo, “Così Parlò Bellavista”, dove Antonio Casagrande interpretò un imputato che, in manette all’interno del Tribunale di Napoli, indicava a gesti la strada da seguire a una anziana signora per ritrovarsi nei meandri del tribunale. Antonio Casagrande era il padre di Maurizio e proprio con il figlio e con Vincenzo Salemme ricoprì il ruolo del padre del protagonista nel film “Amore a Prima Vista”. Il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha ricordato Casagrande in un post scrivendo che è stato un grande attore e un autentico interprete della tradizione eduardiana. Con lui, Napoli perde un pezzo della sua storia teatrale e cinematografica.