Mugnano: Sorpreso A Rubare Marmitte Con Moglie E Figlio

187

Intorno alle 3 di questa notte un trentaduenne è stato arrestato perché sorpreso dai Carabinieri di Mugnano a rubare la marmitta di un’utilitaria. Il motivo che ha spinto il malintenzionato al tentato furto è la presenza nelle marmitte di palladio, metallo estremamente prezioso. A stupire i Carabinieri è stata la presenza sul posto della moglie e del figlioletto di appena 5 mesi dell’uomo che lo stavano aspettando nella propria auto. Il trentaduenne si trova adesso ai domiciliari, ed è in attesa di giudizio.