Napoletana Violentata: Condannati A 5 Anni Di Reclusione

136

Un 49enne napoletano ed un 51enne etiope sono stati condannati perché ritenuti responsabili di uno stupro di gruppo. Al termine di un processo con rito abbreviato il giudice ha condannato i due a 5 anni e 8 mesi di reclusione. Vittima una 45enne napoletana che sarebbe stata tratta in inganno dall’etiope il quale, dopo avere fatto la sua conoscenza in una scuola da ballo e avere intrattenuto una relazione d’amicizia sui social, l’avrebbe invitata a pranzo a casa. A questo punto i due avrebbero indotto la donna ad assumere alcol e droga e poi l’avrebbero violentata. Ad incastrare gli imputati, secondo quanto riportato dall’Ansa, sarebbero state, in particolare, due stampe appese al muro nel corridoio della casa dove sarebbe avvenuto lo stupro e uno scarabocchio sul muro che la donna è riuscita a descrivere con dovizia di particolari agli inquirenti.