Napoli: Principio D’Incendio Permette Arresto Di Un Marocchino

506

Un 36enne di origini marocchine è stato arrestato dai Carabinieri in seguito ad un principio d’incendio scoppiato nell’appartamento occupato dall’uomo. Dopo aver domato le fiamme con i Vigili del Fuoco, i militari della stazione Napoli-Borgoloreto hanno catturato il 36enne, destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel 2016, secondo il quale avrebbe dovuto scontare circa 3 anni di reclusione per i reati di rapina e lesioni aggravate. Nei guai anche la proprietaria dell’immobile, una 63enne napoletana del quartiere Mercato, che è stata denunciata per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.