Napoli: Scoperto Falso Dentista A Capodimonte

197

Un odontotecnico di 55 anni è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria competente per il reato di esercizio abusivo di professione medica e per assenza delle prescritte autorizzazioni sanitarie. L’uomo è stato scoperto dai finanzieri del Comando Provinciale di Napoli ad esercitare la professione di dentista sprovvisto dei titoli accademici e in uno studio privo di qualsiasi autorizzazione per l’esercizio della professione. Al termine dell’attività ispettiva, sono stati posti sotto sequestro, oltre allo studio abusivo, una poltrona da lavoro per dentista completa di accessori, medicinali – tra i quali anche anestetici, materiale e strumentazione tecnica per il laboratorio odontotecnico ed il laboratorio di fabbricazione protesi. I finanzieri indagano anche sulla contabilità del falso studio allo scopo di ricostruire il volume d’affari e gli elementi positivi di reddito sottratti al fisco, atteso che il sedicente dentista incassava totalmente “a nero”, anche diverse migliaia di euro ad intervento.