Napoli: Sequestrati Fuochi Illegali Tra Soccavo E Pianura

273

Dopo l’ordinanza del sindaco Manfredi, che vieta l’uso e la vendita di botti illegali a Napoli, proseguono i controlli delle forze dell’ordine affinché i festeggiamenti di fine anno non si trasformino in tragedia. I Carabinieri di Bagnoli hanno sequestrato – tra Soccavo e Pianura – 7Kg di fuochi pirotecnici e denunciato 3 persone per fabbricazione e commercio abusivo di materiale esplodente. Nell’auto di un 48enne i militari hanno rinvenuto batterie rientranti nella categoria F3 per l’utilizzo della quale bisogna avere la licenza di porto d’armi e l’uomo ne era sprovvisto. Denunciati per lo stesso reato anche due ragazzi di 20 e 19 anni che vendevano al dettaglio i fuochi d’artificio senza essere in possesso di alcuna autorizzazione.